Musica

WELCOME – L’album d’esordio di Roberto Galanto – in radio dall’11 marzo

Roberto Galanto vi dà il benvenuto in questo breve lungo viaggio dove i protagonisti, con le loro storie più disparate, vi aspetteranno impazienti ad ogni piano di questo condominio musicale. Ci sono gatti, giornalisti, innamorati, filosofi, single, e molto altro. Sta a voi decidere da dove iniziare.

12 brani inediti nel quale l’ascoltatore sarà immerso nel variopinto mondo di questo artista multiforme.Canzoni dallo spiccato sapore swing si alternano a ballate acustiche, mentre quelle dal marcato passo reggae e pop fanno da contraltare ritmico a questo progetto discografico firmato Digressione music.Mai Mia è il primo singolo estratto dall’album (qui il videoclip) e il secondo è Tienimi.

“Le mani” è il titolo del terzo singolo estratto, in uscita contestualmente all’album.

La Tracklist (ASCOLTA L’ALBUM QUI)

MISSISSIPPI COFFEE MORNING

Un viaggio verso la libertà, quella antica, metafisica e mentale. Chi canta è lo schiavo Jim, celebre personaggio delle avventure di Huckleberry Finn. 
LE MANI
Un uomo si cela dietro un’ossessione e vive di ricordi laddove gli occhi non riesco più a vedere. 
GOMITOLI
Quando i gatti amano, lo fanno in maniera pura, buffa e perché no, quasi celeste. 
E’ SOLO NOSTALGIA
Essere alle prese con sé stesso e con tutto quello che rimane dopo una lunga notte che si accende di ricordi. 
ED IO HO LA MAMMA VERGINE! 
Chi è questo misterioso personaggio che consola Cappuccetto rosso, Cenerentola ed Hänsel e Gretel? Umorismo nero el cinico compiacimento di chi ben conosce le dinamiche familiari del caso.
MAI MIA (versione inglese)
Un uomo che cerca di liberarsi dall’amore tossico e sceglie prima di tutto l’amore verso sé stesso per ritrovare quello vero. 
MAI MIA
Un viaggio sulle onde del reggae dove un filosofo, protagonista della storia, affronta le pene d’amore con tutta la razionalità’ del caso. 
MA NON SERVE ANDAR LONTANO
Un giovane innamorato che scopre per la prima volta l’amore e le sue spine. La malinconia e la forza che si esprimono attraverso il sassofono di MICHAEL ROSEN e il pianoforte di MARIO ROSINI.
SHADOW 
Un uomo in continuo divenire senza la capacità di calmare quel fuoco che brucia dentro.
SOAP
Atmosfera di felicità luminosa e senza macchie.
L’INCONTRO
Un timido innamorato che cerca il coraggio di rivelarsi alla ragazza che lo ha stregato con la sua innocenza.
TIENIMI
Come liberarsi dalle illusioni per tornare ad essere prigioniero della realtà. 

BIOGRAFIA
È un cantautore, un compositore, un chitarrista, crooner ed un ex cantante d’opera. I suoi studi di base sono iniziati in un campo classico quando, attraverso il conservatorio di Monopoli si è formato in canto lirico e composizione. Scoprendo le sue grandi passioni e iniziando così a definire la sua personalità artistica, nel corso degli anni ha sentito il bisogno di approfondire anche il mondo del canto jazz. Trasferitosi dall’Italia ai Paesi Bassi si diploma anche al Conservatorio reale dell’Aia.Oggi difatti, combina la vita da cantautore con quella di jazz crooner esibendosi con diverse big band e artisti jazz di queste due nazioni. Classe 1984, si è imbattuto nella musica, nella fase iniziale della sua vita attraverso le esperienze di coro e giovani band locali pugliesi, in cui ha sviluppato le sue capacità di frontman. Amante del contrasto degli opposti della vita (luce – ombre, umorismo – malinconia, leggerezza – profondità, rabbia – dolcezza) emerge nello scenario musicale grazie agli elementi incandescenti ottenuti dalla fusione di questi opposti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *