comunicati stampa Musica

SANTO, fuori il nuovo singolo COCCO

Cocco: Fuori il 21 giungo in digitale e in radio il 24 giungo

Dopo l’uscita di Parlerebbe di te, ballad intima e personale dove l’autore descriveva una sensazione di solitudine e disorientamento esistenziale, Santo torna sugli store digitali e in radio con una canzone più leggera, semplice ma al contempo ricercata, dove descrive il suo rapporto quotidiano con i problemi di ogni giorno. 

Santo prova a descrivere quella volontà inconscia di lasciarsi andare all’inerzia della vita con poche semplici parole, sottolineando come i problemi siano parte integrante dell’uomo e della vita e che spesso, risiedono unicamente negli occhi di chi guarda, riassumendo questa sensazione di incompletezza nell’immagine del venditore di cocco, descritta nel testo con caratteri quasi bucolici, idealizzati, utopici, che accompagnati dalle sonorità estive della strumentale, portano l’ascoltatore direttamente su una spiaggia, rendendo i problemi un lontano ricordo.

La canzone è frutto della collaborazione tra Santo e il giovane produttore siculo Enimrak. Come tutti i lavori di Santo, l’idea è nata al pianoforte, con l’intenzione di discutere temi più leggeri rispetto al resto della discografia dell’artista. Una volta completata la struttura armonica, Enimrak si è occupato della produzione, ricercando sonorità estive che potessero comunicare al meglio il messaggio contenuto nel testo della canzone.

IL VIDEO: 
Il video è stato curato dalla regia di Lucia Bulgheroni e Giovanni Grandoni e le riprese si sono svolte a Roma.
L’intenzione dei registi era quella di portare allo spettatore un contenuto piacevole e spontaneo, di scene documentaristiche che riprendono l’artista intento a vendere il cocco nella grande capitale. Il contrasto tra il personaggio del venditore di cocco e il contesto urbano in cui è stato inserito, riflette esattamente il significato del testo, dove quella del venditore spensierato è solo l’idealizzazione ultima della volontà dell’artista, ostacolata dall’esistenza di problemi quotidiani rappresentati dal traffico e dalla confusione cittadina.

BIO: 
Francesco Santo nasce a Pavia nell’aprile del 2000. Cresce a Varese, dove nel 2012 si approccia allo studio del pianoforte, avvicinandosi a sonorità jazz e blues ed esibendosi in piccoli eventi unicamente come musicista. Dal 2016 continua da solo il proprio percorso musicale e inizia a scrivere, per accompagnare le composizioni al pianoforte. Nello stesso periodo impara a suonare la chitarra e il basso, mentre nel 2018 si approccia alla produzione musicale. Nel 2019 si trasferisce a Bologna per frequentare la Facoltà di Fisica all’Università e nel 2020 pubblica i suoi primi singoli: Rouen, Asfalto e VA. 
Nel Maggio del 2021 a seguito di una collaborazione con WaxLife esce Para, quarto singolo dell’artista.
Il 28 gennaio 2022 esce Fumo la vita, brano accompagnato dal videoclip uscito in anteprima su SkyTg24 e in rotazione radiofonica su Radio 2 indie.
Il 22 aprile 2022 pubblica Parlerebbe di te che in poco tempo diventa il suo brano più streammato con quasi 30.000 ascolti su Spotify. 
Il nuovo singolo, Cocco è previsto per giugno 2022. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *