Musica

Samuela pubblica il nuovo singolo Joire, fuori su tutte le piattaforme digitali

Dopo il convincente esordio con il singolo Silenzio, che le è valso la partecipazione all’evento di anteprima del MEI 2022 tra le 12 finaliste di Onda rosa indipendente, il contest per la parità di genere nel settore musicale, Samuela torna con Joire, brano che conferma la sua peculiare sensibilità artistica ma che ci mostra la cantautrice sotto una veste inedita con un arrangiamento dai tratti etnici, ritmato e sostenuto, rispetto all’impianto più minimal e acustico del precedente pezzo, grazie alla collaborazione con Ceckpoint che ha co-prodotto Joire insieme a MarkA.

In Joire si canta dell’attimo di massimo piacere che si raggiunge facendo l’amore, come si evince dal titolo che richiama il verbo francese che ha tale significato. Questo momento è vissuto come il massimo della complicità tra due persone ma è frutto di un percorso di intimità progressiva che si viene a creare. Per questo motivo i molti atti fisici presenti nel testo non si limitano a inviti a compiere gesti corporei quanto piuttosto si legano ad aspetti mentali, quindi lo spogliarsi è in primis dai veli di tutti quei limiti personali che si inseriscono in un rapporto.

Ascolta Samuela su Spotify

Segui Samuela su Instagram

Samuela, bolognese, classe ‘96, è una cantautrice molto attenta ai temi giovanili e delle donne, una ragazza dotata di un’incredibile sensibilità emotiva, che riesce ad incanalare con consapevolezza nelle sue canzoni. Viene scoperta e apprezzata al talent della sua città Like a Star nel 2019 da Frank Nemola, Roberta Giallo, Michele Torpedine e notata da una etichetta locale, con la quale inizia un percorso più intenso di studi, imparando a scrivere i suoi testi e a suonare la chitarra classica. Il 15 maggio 2022 apre il concerto di Rea al Locomotiv di Bologna annunciando l’uscita del suo primo singolo. A settembre 2022 vince il premio Vocalità e sensibilità cantautoriale al contest di Onda Rosa Indipendente. Samuela ha mosso i primi passi nella discografia, consapevole del suo talento e della preparazione costruita con saggezza ed abnegazione. Piena di voglia di vivere e sempre sorridente, concede alle sue canzoni visioni più intimistiche ma mai banali della vita. I suoi brani parleranno per lei.

Ceckpoint è un produttore marchigiano. Dopo aver studiato sin da giovanissimo il piano e poi la batteria e aver seguito un approccio pop punk, una volta diplomatosi al liceo artistico, decide di andare all’estero per lavorare. A New York scopre la passione per la musica elettronica, urban e r’n’b’ mentre a Londra inizia a lavorare alle prime produzioni nella sua cameretta. Il Covid dà un ulteriore incentivo all’artista per formarsi ulteriormente in materia e a Bologna inizia la collaborazione con artisti già affermati nella città che le hanno permesso di arrivare alle orecchie della Vertical. Nei suoi lavori cerca di dare molta cura alle melodie, tende a creare mood malinconici ed eterei, predilige andare oltre gli schemi di scrittura canonici. Talvolta è possibile percepire che il giro d’accordi è di matrice orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *