Musica

Letizya, fuori da oggi il singolo NONTIFAIMAISENTIRE

Letizya chiude un 2022 davvero fortunato musicalmente parlando con il singolo NONTIFAIMAISENTIRE. La giovanissima cantautrice laziale, dopo essere entrata nelle principali playlist Spotify, è pronta per un nuovo racconto generazionale in un brano indie pop dalla forte impronta personale e con un arrangiamento potente, arricchito dai sinth e sorretto dalle chitarre elettriche del produttore Davide Gobello.

Quante volte ci capita di ricevere la critica di non essere presenti abbastanza nelle vite degli altri ma allo stesso tempo non sono messaggi quotidiani su Whatsapp a rendere solido un rapporto quanto il tempo speso insieme dal vivo. Sono tanti gli errori che si commettono da cui si può trarre insegnamento ma che non risultano di una gravità tale da mettere a repentaglio delle amicizie perché non ci definiscono, soprattutto agli occhi delle persone che realmente tengono a noi. Emerge la consapevolezza che non si può fare tutto da soli e che è giusto tendere la mano quando ci troviamo in un momento di difficoltà.

In una fase della vita, quella adolescenziale, in cui gli alti e bassi sono all’ordine del giorno così come i cambiamenti di opinione, circondarsi di qualcuno in grado di capirci e di starci vicino è un’occasione da non lasciarci scappare. Tracciare un cuore in mezzo agli scarabocchi facendo chiarezza sui sentimenti e costruire un astronave che ci rapisce dalle insicurezze quotidiane è una speranza per il nuovo anno che sta per iniziare, come un buon proposito da annotare nella lista che idealmente scriviamo quando ci troviamo a fare un bilancio dei mesi appena trascorsi.

Ascolta Letizya su Spotify

Segui Letizya su Instagram

Letizia Quattrucci, classe 2004, è una cantautrice originaria di Ceccano, in provincia di Frosinone. Inizia a cantare all’età di sette anni per poi presto imparare ad accompagnarsi con vari strumenti, dalla chitarra al pianoforte, fino a scoprire il basso e innamorarsene follemente. Dopo essersi fatta notare con una serie di cover molto apprezzate sul suo profilo Instagram, tra cui Ma tu di Comete, condivisa dallo stesso artista romano, pubblica il primo inedito nel 2020 dal titolo Battito. Nei mesi successivi va alla ricerca della propria identità artistica e scrive nuovi pezzi, accomunati da un linguaggio semplice e diretto, in cui racconta episodi autobiografici nascosti dietro a metafore e giochi di parole.

Il primo di questi a essere stato pubblicato è Buonanotte, uscito il 7 gennaio e che ha sancito la nuova collaborazione con l’Elephant Studio di Davide Gobello. Il 24 febbraio è stata la volta di Mostri, brano che ha avuto subito un ottimo riscontro, dall’inserimento nelle playlist New Music Italia, Indie Triste, Scuola Indie e Equal Italia, fino all’anteprima del videoclip su Le Rane. Il 6 maggio è stata poi la volta di Cielo, nuovo tassello di questo suo nuovo progetto artistico, una ballata indie pop che racconta cosa succede dopo la fine di una relazione, tra mare mosso e porte chiuse, tra prigioni interiori e cuori rotti. Il 15 luglio è uscita Saint Tropez, canzone in cui Letizya ci ha portato in riva al mare mettendo in musica la spensieratezza dell’estate, incrementata se vissuta da un’adolescente. Un 2022 da protagonista si è chiuso con il singolo NONTIFAIMAISENTIRE, in attesa di un 2023 con tante nuove sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *