Musica

L’Artista di Rovigo Prhome torna con il nuovo singolo e annuncio del disco, Run to the Sun

Totalmente inaspettata come notizia, esce oggi “Run to the Sun”, il nuovo video clip del Rapper di Rovigo Prhome che, dopo il successo del suo ritorno e della compilation internazionale European Riders, comunica ufficialmente l’uscita di un disco ufficiale previsto per Dicembre.

“Sono tornato lo scorso anno dopo quasi dieci anni di assenza”. Racconta Prhome. “El Regreso e Smile Now, Cry Later mi hanno dato una forte energia, come anche la compilation European Riders e il rilancio della mia etichetta True Life e del mio brand di clothing. Per logica, sarei dovuto uscire col disco Hotel Killafornia di cui ho parlato tanto nei mesi scorsi, ma sono successe troppe cose e io mi faccio trascinare dai flussi di energia.  A fine Estate ho traslocato e sono tornato a vivere a Polesella dove sono nato, lasciando la periferia e il suo grigiore. Ho capito delle cose e ho letteralmente corso verso il sole, lasciando alle spalle l’ombra. Dovevo dirlo. Non solo in un pezzo, ma mi serviva un intero disco”.


“Run to the sun”, title track del singolo e dello stesso disco, è prodoto da FeroxBeats (già presente in European Riders) e in collaborazione al noto artista reggae/dancehall  Shak Manaly

Il brano, che non rappresenta solo una intro per il disco, ma un vero e proprio punto fermo da cui il concept si sviluppa, pone l’attenzione sul fatto che molto spesso non siamo in grado di capire che le cose migliori sono vicine a noi.  “Run to the Sun”, con il suo frizzante videoclip diretto da  Andrea Artioli ( uno dei registi più quotati in questo momento), invita a smettere di guardare troppo lontano per la ricerca della felicità, sottolineando il fatto che spesso il posto migliore dove sentirsi bene é dove ti senti a casa vicino alla tua famiglia.

Famiglia, origine, rispetto. Questi I concetti basi con cui si presenta “Run to the Sun”, fuori oggi in videoclip e a Dicembre nei migliori negozi online per True Life Records.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *